EDIBLE FASHION GARDEN

Un giardino provocatorio, che dia la possibilità di essere goduto, visto e magari virtualmente “mangiato”.

Un luogo ricco di vegetazione, di alberature, di fioriture, dove poter trovare un momento di ristoro, sedersi, o altrimenti percorrerlo per trovare stimoli sensoriali ed avere evocazioni e rimandi orticoli sull’origine del cibo.

Un giardini di stanze dove la cannella e le noci scendono dai cipressi, dai rami di betulle spicchi d'aglio, dal ghiaietto bianco spuntano carote e cipolle e da un improbabile lastricato i rapanelli fanno capolino dalle pietre.

Un allestimento temporaneo, sempre in cambiamento che leghi la moda al mondo del sociale, con il tramite della natura.

Condivi questo post su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn